Il 10 maggio del 1987 il Napoli del grande campione Diego Armando Maradona, conquistò il suo primo scudetto.

Guidato dall’allenatore Ottavio Bianchi, la società vinse il titolo al termine di un campionato esaltante, che vide appunto Maradona come la stella di una squadra che annoverava tra le sue fila giocatori di grande spessore. In un caldo pomeriggio primaverile il Napoli pareggiò 1 a 1 contro la Fiorentina, risultato che gli permise di vincere con una giornata d’anticipo totalizzando 42 punti e distanziando di 3 punti la Juventus. Maradona recitò un ruolo decisivo nelle vittorie del club azzurro durante il suo periodo di militanza nella squadra. Nel giro di sette stagioni condusse il club alla vittoria di due scudetti, una Coppa Italia, una Coppa UEFA e una Supercoppa Italiana. Nel 2000 il Napoli ritirò in suo onore la maglia numero 10.