Il 13 giugno del 1956, a Parigi, venne giocata la prima finale di Coppa Dei Campioni, vinta dal Real Madrid che sconfisse i francesi del Reims davanti a quarantamila spettatori.

Il trofeo fu l’inizio di uno storico quinquennio di trionfi per il Real Madrid, che si aggiudicò le successive cinque edizioni e che rimane ancor oggi la squadra più titolata con ben 9 vittorie. La Coppa Dei Campioni fu istituita nel 1955 per eleggere la squadra più forte d’Europa con la formula dell’eliminazione diretta, e il travolgente successo di pubblico della prima edizione convinse altre nuove nazioni ad entrare a far parte della competizione. Nel 1992 la formula della Coppa Campioni subì una rivoluzione e fu rinominata UEFA  Champions League. Furono creati quindi due gruppi di qualificazione di quattro squadre ciascuna, le cui vincenti avrebbero disputato la finale. In seguito il regolamento della Champions League fu ulteriormente rivoluzionato ma lo spirito e l’importanza della competizione non ha mai perso il suo fascino.