Il 26 maggio del 1923 prese il via la prima 24 Ore di Le Mans, la famosa gara automobilistica di durata che si svolge annualmente al Circuit de la Sarthe, nei pressi di Le Mans, in Francia.

La gara prendeva tipicamente il via con quella che è passata alla storia come la “partenza Le Mans”: le auto erano allineate su un lato della pista, mentre i piloti sull’altro; quando scattava il via i piloti attraversavano la pista, entravano in auto e partivano. Questa pratica venne interrotta nel 1970 a favore di una partenza in corsa come a Indianapolis. Alla celebre gara partecipavano vetture di vario tipo suddivise in quattro classi, dai prototipi alle auto di serie, su un circuito di oltre 13 km. Molte di queste auto divennero in seguito famose nel settore come la Ferrari 412P, la Porche 917 e la Ford GT40. Oggi lo spirito che animava la competizione, che venne celebrato anche da Steve McQueen nel film “Le 24 ore di Le Mans” nel 1971, non è più quello di un tempo, ma la gara continua tuttora a disputarsi.